Museo Baracca - Rocca di Lugo
Il museo ubicato al piano terreno della Rocca Estense di Lugo, è costituito da due vani entrambi a pianta rettangolare e sormontati da volte a botte, collegati da uno stretto corridoio. Le pareti dell’ambiente principale sono rivestite fino a circa un’altezza da terra di 2,40 m da formelle futuriste, opera di celebri ebanisti, rimosse attualmente per consentire i lavori di ripristino della struttura. Le rimanenti superfici delle pareti di questo vano, come degli altri e le varie volte sono totalmente decorate. Il decoro risale ai primi decenni del Novecento.
Sia la pellicola pittorica, che i sottostanti strati preparatori di intonaco erano molto degradati, tendenzialmente decoesi in quanto matericamente di modesta qualità.
Erano presenti numerose lacune e circoscritti distacchi. La materia pittorica si presentava uniforme, povera di legante e localmente alterata.
Dopo una pulitura e un prefissaggio superficiale, sono stati rimossi gli elementi incongrui, stuccate le lesioni, individuati e consolidati i distacchi, infine si è proceduto con la fase del ritocco pittorico.